SOCIETÀ FILOSOFICA DELLA SVIZZERA ITALIANA
               

La Società filosofica della Svizzera italiana (SFSI) è stata fondata a Bellinzona nel 1984 e da allora è attiva in Ticino nel diffondere la cultura filosofica attraverso conferenze, simposi, incontri e pubblicazioni, nella convinzione che un’ampia diffusione di idee, atteggiamenti e interrogativi filosofici rimanga decisiva per lo sviluppo equilibrato di ogni collettività, e a maggior ragione di una piccola collettività, legata a un territorio ristretto quale è la Svizzera italiana.



I prossimi Café Philo

 

Per ragioni di prudenza, abbiamo deciso di rinviare a data da definire il Café Philo di mercoledì 11 marzo, curato da Alessandra Spataro e dedicato a Deresponsabilizzazione e tecnologie.

Vi aggiorneremo sull’attività futura della SFSI, non appena la situazione sul fronte del Coronavirus permetterà nuovamente di organizzare eventi in tutta tranquillità.  

Per ora rimangono in programma:

Mercoledì 22 aprile 2020
"Predicare bene e razzolare male". È importante la coerenza in filosofia?
A cura di Virginio Pedroni

Mercoledì 27 maggio 2020
Che cos'è la terra?
A cura di Tiziano Moretti

Gli incontri si tengono dalle 18.30 alle 20.00, al Canvetto luganese, in via Rinaldo Simen 14b a Lugano.