SOCIETÀ FILOSOFICA DELLA SVIZZERA ITALIANA
               

A un anno dalla scomparsa di Mario Vegetti

L'11 marzo di un anno fa è scomparso il grande storico della filosofia Mario Vegetti (1937-2018). 
Professore emerito di Storia della filosofia antica all'Università di Pavia, ha tradotto e commentato opere di Ippocrate e Galeno, gli scritti biologici di Aristotele e la Repubblica di Platone. 

Tra le sue opere piú importanti Il coltello e lo stilo (Milano 1962), L'etica degli antichi (Bari 1962), Quindici lezioni su Platone (Torino, 2003), Dialoghi con gli antichi (Sankt Augustin 2007), Un paradigma in cielo (Roma 2009), Incontro con Aristotele (Torino, 2016). 

Nel 2017 la 
SFSI ha organizzato, in collaborazione con la Biblioteca Cantonale di Lugano e con l'Associazione di Cultura classica, delegazione della Svizzera italiana, una sua conferenza intitolata 
Incontro con Aristotele oggi, a 2400 anni dalla nascita


Ecco il testo della conferenza, che è stata in seguito pubblicata sulla rivista "Cenobio":




Potete trovare 
qui altri materiali relativi a quel memorabile incontro.


A un anno dalla scomparsa di Mario Vegetti, la rivista online della Casa della Cultura di Milano ha pubblicato gli atti di un convegno a lui dedicato:  www.casadellacultura.it/viaborgogna3/viaborgogna3-n10-per-mario-vegetti.pdf