SOCIETÀ FILOSOFICA DELLA SVIZZERA ITALIANA
               


SAPERE - POTERE - AGIRE
Il congresso della Società Svizzera di Filosofia a Lugano 
27 - 29 agosto 2021 

Molte sono le declinazioni possibili del rapporto fra i tre concetti di “sapere”, “potere” e “agire”: sull’interdipendenza di questi tre momenti, la filosofia non ha mai cessato di interrogarsi. Che ruolo spetta al pensiero filosofico nella definizione e nell’indirizzo dell’agire etico e politico? Che ruolo nella concretezza della vita di ognuno, nell’orientarne la condotta quotidiana, nel fondarne il “modo di vivere”?

E quale può essere l'apporto della riflessione filosofica in contesti come quello sanitario e educativo? Quale punto di incontro, nella pratica clinica, tra “dover far sapere” e “poter non voler sapere”? Come insegnare ad “agire” e a “poter agire”? 

Questi temi sono stati al centro del Congresso della Società Svizzera di Filosofia, organizzato in collaborazione con la Società filosofica della Svizzera italiana, che si è tenuto nel nuovo campus universitario USI-SUPSI di Lugano il 27,28 e 29 agosto 2021.

Programma

Abstract e biografie dei relatori

Il programma delle sessioni parallele di domenica

Sessioni online

------------------------------------------

Due eventi si sono svolti in margine al convegno:

Sabato 21 agosto, ore 17.00, Grotto della Salute di Massagno
Café Philo a cura di Virginio Pedroni
"Parlare bene e razzolare male. I filosofi e la coerenza"

Mercoledì 25 agosto, ore 18.00, Biblioteca Cantonale di Lugano
Conferenza di Giacomo Marramao:
"L'impotenza del potere"

------------------------------------------.